Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà.

This post is also available in: English

 

Circa sei anni fa, ho iniziato ad appassionarmi al crudismo (noto anche come raw food) e a concepire un sogno: un ristorante crudista a Milano.

In Italia non c’era ancora nessun esempio di ristorazione esclusivamente crudista, anche se negli Stati Uniti e in Europa era da tempo una realtà diffusa e di successo.

Chiunque mi conosca sa che sono negata in cucina tanto quanto sono un’appassionata divoratrice di cibi naturali,  motivo per cui ho sempre cercato con cura e attenzione i luoghi dove nutrirmi fuori casa. Nel 2011 non avevo ancora incontrato quel geniale chef autodidatta che è il mio innamorato, quindi per soddisfare il mio desiderio di delizioso cibo crudista senza rassegnarmi a mangiar soltanto frutta e insalate, dovevo inventarmi qualcosa.

La via più semplice (!!!) mi è sembrata, a quel tempo, quella di elaborare un progetto e relativo business plan per realizzare un ristorante crudista nella mia città. L’ho sottoposto a finanziatori e fiere delle idee del settore e, per fortuna, nessuno mi ha preso in considerazione. Dico per fortuna e lo sottolineo, perché tanto sono negata in cucina, tanto lo sono in materia gestionale e non so nulla di ristorazione. Certo avrei potuto cercare soci capaci e grandi chef, ma mancava qualcosa che è fondamentale quando si intraprende un’attività: la vocazione, la chiamata. L’unica chiamata che sentivo era quella delle mie papille gustative e, più in generale, del mio corpo che desiderava nutrirsi di cibi vivi e vitali. Insomma, io volevo mangiare crudista, non aprire un ristorante! Ma non si può aprire un ristorante solo perché si vuol mangiare un certo tipo di cibo. Sarebbe stato un disastro.

Ma l’idea, lo sapevo, era ottima.

E  l’aver scritto il progetto mi ha permesso di guardare in profondità questa idea, in ogni suo aspetto.

Così, anche dopo aver abbandonato il mio insano progetto, ho continuato a immaginarmelo sempre più spesso, questo luogo idilliaco dove avrei mangiato spaghetti di zucchine con pesto di mandorle e cheesecake di panna di cocco e datteri.

L’ho immaginato come un luogo del futuro, un’oasi alimentare di benessere, attraverso cui raggiungere una nuova frontiera di alimentazione naturale, salutista, ecologica. Lo desideravo così.

Quel che c’è di bello nei desideri è che a volte si realizzano.

Qualcuno, infatti, circa un anno e mezzo fa ha aperto il ristorante crudista dei miei sogni.

Si chiama Mantra ed è proprio a Milano, in zona Porta Venezia, in via Panfilo Castaldi 21.

E’ il primo ristorante vegano esclusivamente crudista in Italia.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Con gioia e stupore, grandi aspettative e trepidazione mi sono precipitata a esplorarlo. Ho subito colto, in questo progetto, tutta la vocazione, la competenza nel mondo della ristorazione, il talento culinario che a me mancavano. E si percepisce in modo evidente e palpabile anche qualcosa che io e gli ideatori di Mantra abbiamo in comune: la grande passione per il mondo del raw food.

Come recita il loro mantra personale:

Da Mantra si cucina ma non si cuoce nulla per mantenere, secondo il principio raw vegan, inalterate le proprietà nutritive del cibo che qui mangerete”.

 

Mantra Cards. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

La cucina, o meglio il Raw lab è curata da Alberto Minio Paluello, che viene definito more a food designer than a chef  e vi assicuro che è un grande chef, quindi vi lascio immaginare quali siano le sue doti di food designer. Oltre al suo evidente talento, colpisce un background davvero raro in Italia, se non unico. Vegano da 14 anni, Alberto Minio Paluello si è infatti diplomato Raw Vegan Chef alla prestigiosa Matthew Kenney Accademy di Santa Monica, un’istituzione internazionale nel mondo del Raw Food. Negli Stati Uniti ha poi maturato esperienze professionali che hanno completato la sua conoscenza e competenza.

Con grande cura, passione e dedizione evidenti, oltre che con animo gentile,  lo chef elabora ricette creative e sorprendenti. Ogni giorno le prepara e realizza, grazie al suo capace staff, utilizzando  materie prime di qualità al 100% di origine vegetale, sotto gli occhi di tutti, nel laboratorio a vista. In questo luogo in cui avviene la magia crudista, si selezionano e trattano con estrema cura gli ingredienti, per estrarne intatta l’anima nutrizionale e restituirla arricchita da consistenze, combinazioni di colori e sapori inediti.

Insy Mantra. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Le sfumature cromatiche, i profumi e il gusto del cibo crudo sono particolarmente intensi e persistenti.  Creare un’armonia con elementi così vivi e dalle personalità decise e definite, quando non sono smussate e conciliate dalla cottura, non è cosa facile. Per questo la cucina crudista è un’arte delicata. Meno sono le manipolazioni cui si può ricorrere, più, a mio parere, può essere difficile creare una cucina sofisticata.

 

Mantra Nach Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Mantra Rot. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Sono stata da Mantra più e più volte e ho assaggiato piatti della prima colazione, del pranzo, della cena e i favolosi dolci.

I piatti sono ricchi di ingredienti preziosi, in accostamenti equilibrati e sorprendenti. Le ricette sono invenzioni sapienti e e ben ponderate, ma comunicano il gusto, l’armonia, la vitalità e la bellezza della natura con straordinaria e rara immediatezza. Preparazioni culinarie deliziose, ricche di sorprese, elaborate, raffinate, intense, mai banali e molto soddisfacenti.

Tutto è al mio palato (esigente in materia di crudismo) sempre squisito, un’esplosione di sapori e consistenze ed estetica. Un’esperienza sensoriale completa.
Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Dalla colazione alla cena si può indulgere in capolavori dell’arte culinaria crudista: dai pancake di banana con sciroppo d’acero, a tutti i dolci, dagli spaghetti di zucchine ai ravioli di barbabietola, dalle lasagne alle vellutate crudiste, dalle polpettine ai funghi ai wrap di peperoni, dalle insalate ricche e pieni di fiori eduli al cous cous di cavolfiore, dalle noci speziate attivate alle chips di cavolo, senza dimenticare la mia passione:  i deliziosi cookies, forse i biscotti più buoni che io abbia mai mangiato.

Mantra Laz Mantra Raw Vegan. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Per la realizzazione dei dolci, oltre alla frutta secca, viene utilizzato solo zucchero di cocco con basso indice glicemico.

Mantra Cheezcake. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Mantra Ciok. Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Mantra, inoltre, è un’esperienza crudista completa: offre una vasta varietà di succhi di frutta e verdura estratti a freddo, che sono il  modo migliore per ottenere un concentrato di tutto ciò che frutta e verdura hanno da offrirci. Le combinazioni dei succhi da Mantra sono studiate per essere deliziose  e particolarmente salutari: rimineralizzanti, idratanti, detossinanti, antiossidanti, ricche di vitamine.

Si possono gustare anche i meravigliosi smoothies che promettono pelle luminosa e viaggi della memoria tra i sapori dell’infanzia. Provate Apple Pie.

All’insegna della coerenza con intelligenza, senza integralismo, il cibo è esclusivamente raw, ma il bar offre anche bevande calde tradizionali non crude, come tè, infusi, caffè, cappucccino e latte macchiato, questi ultimi preparati esclusivamente con latte vegetale e arricchiti di superfood come tè matcha e maca. (Da provare con i cookies!!!) La gioia di chi vuol fare una deliziosa colazione vegana, con la leggerezza e l’alto profilo nutrizionale dei dolci e della granola crudisti, senza rinunciare al comfort delle bevande calde.

Succhi, smoothies e latte possono sempre essere integrati con superfood (ve ne è una lista ricchissima) per potenziarne le già numerose proprietà.

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Un ristorante non è solo una cucina e la sua offerta culinaria, è anche un ambiente dove goderla.

Mantra si presenta come uno spazio essenziale, dominato dal bianco e dai toni neutri, con incursioni di colori più accesi.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

L’ambiente è moderno, accogliente e si presenta lieve per il mio animo in cerca di relax. Mi piace la sala da pranzo che considero molto zen e in linea con la filosofia del locale: understatement chic, minimal di nordiche risonanze. Un’estetica essenziale ma percepibile, mai leziosa e mai assente. Un ambiente gentile e rasserenante, che accompagna, accoglie con morbidezza, non sovrastimola, ma concilia. Il design del locale riflette lo stile della cucina: l’ingrediente ha di per sé già tutto, bisogna solo offrirgli il modo di esprimersi al meglio, senza soffocarlo di manipolazioni. Sofisticata cucina e sofisticato design senza sofisticazioni.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Mantra si presenta come un ottimo luogo in cui sperimentare una cucina diversa, nuova e dalla gamma di gusto variegata e inattesa, per chiunque. Infatti questo posto speciale non si offre come l’alternativa radicale all’alimentazione tradizionale, ma come un complemento innovativo dell’offerta di esperienze culinarie di ogni tipo e provenienza che le grandi città già propongono, con il valore aggiunto dell’eccellenza nutrizionale.

E’ un luogo di ritrovo, confortevole ed accogliente, che permette di scoprire un nuovo approccio al cibo in forma aperta, senza vantare o difendere alcun integralismo culinario. Semplicemente offre con onestà e dedizione il proprio punto di vista e guida alla scoperta di scelte innovative per la propria salute, attraverso proposte squisite e attraenti.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Un luogo come Mantra è anche un modo nuovo e moderno per affrontare il tema della cura di sé.

E’ un luogo dove mangiare sano rilassandosi, ma è anche un luogo dove scegliere di prendersi cura della propria salute con consapevolezza, se si desidera approfondire. Infatti esiste la possibilità di scegliere un vero e proprio percorso detox, attraverso i succhi estratti a freddo, proposti in combinazioni studiare per sostenere la disintossicazione.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Perché amo mangiare qui: Solo cibo crudo squisito! Io amo il cibo di Mantra: mi perdo in questi piatti e al contempo mi ci ritrovo, parlano il mio linguaggio gustativo. Sono ciò che voglio.

Perché vi invito ad andarci: perché è un’esperienza interessante sotto ogni punto di vista, indipendentemente dalle proprie abitudini o preferenze alimentari. Perché il cibo è squisito. Perché sono tutti estremamente gentili e professionali. Perché è il primo (e forse ancora unico) ristorante vegano interamente crudista in Italia.

Dettagli che amo: sono innamorata di tutta l’immagine coordinata: dai colori, al font del marchio, al simbolo del seme che si ripete, come un mantra, nel logo, sulla vetrine, sulla carta da parati.

Chi ci può mangiare: è un posto per tutti, ma proprio tutti, bambini compresi. E’ per chiunque voglia fare l’esperienza del crudismo di qualità e dei suoi sorprendenti sapori, anche se non è vegano o vegetariano. E’ adatto ovviamente a vegetariani e vegani, ma anche a chi ha esigenze particolari, come persone con allergie e intolleranze alimentari ai latticini, alle uova, ai grani. E’ adatto ai celiaci e a chi deve limitare l’assunzione di zucchero (viene utilizzato solo zucchero di cocco con basso indice glicemico). Vi consiglio di informare bene lo staff riguardo le vostre allergie o intolleranze. Potrebbe essere una buona idea chiedere in quali piatti non è utilizzato il lievito alimentare (anche se disattivato), se siete intolleranti ai lieviti in maniera seria.

 

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

Mantra

Via Panfilo Castaldi 21
20124 Milano

Ristorante & Market
Da Lunedí a Sabato dalle 12 alle 24
Pranzo dalle 12 alle 15
Cena dalle 19 alle 23
Domenica chiuso

tel +39 02 89058575

info@mantrarawvegan.com

www.mantrarawvegan.com

Mangiar sano a Milano. Mantra Raw Vegan, il primo ristorante crudista in Italia: un sogno divenuto realtà. http://thesoulgarden.it

 

Foto di me e dei locali di Mantra: Sara Baj

Foto dei piatti di Mantra: Valerio Gavana. Si ringrazia Mantra per queste foto.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *