Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano.

This post is also available in: English

 

Il futuro del cioccolato è sano, salutare e gourmet: specialità al cacao crude, bio e a base interamente vegetale (vegane), sono ormai una realtà diffusa e rappresentano una risorsa preziosa dal punto di vista nutrizionale, non tralasciando l’aspetto del piacere sensoriale. La ricerca dei produttori di cioccolato crudo si concentra infatti su due obiettivi: mantenere inalterate le incredibili proprietà di questo alimento e al contempo deliziare il palato.

Il cacao crudo, meraviglioso alimento dalle numerose proprietà salutari, è infatti anche un piacere raffinato, una golosità da consumare con la gioia di farsi del bene e senza sensi di colpa.

Per me, come ho già raccontato, il cibo è armonia e nutrimento, comunione con la natura e ascolto del sé profondo del proprio corpo. L’atto di nutrirmi in un modo che io ritengo sano è il fondamento per scelte evolutive ed equilibrate per il mio benessere psicofisico. E’ anche gioia incondizionata e piacere dei sensi, compreso quello estetico. Ecco perché sono sempre entusiasta quando la spinta evolutiva e salutista riesce a trasformare i cosiddetti “peccati di gola” in occasioni di nutrimento sano ed autentico.

Non potevo, dunque, farmi sfuggire l’occasione di visitare quest’anno il Salon du Chocolat a Milano, che per scelta, ha dedicato molto spazio a chef rinomati e a espositori che scelgono di lavorare il cioccolato non solo come un ingrediente goloso, ma anche come una risorsa nutrizionale di eccellenza, in preparazioni biologiche a base vegetale e crudiste.

 

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

 

 

Il Salon du Chocolat nasce a Parigi nel 1994 con l’obiettivo di far scoprire il cioccolato in tutte le sue forme. In questi 22 anni sono stati organizzati 165 saloni,  per  una  media  di  20  saloni  all’anno.  La  manifestazione  raggiunge  oggi  30  città  su  4 continenti. Complessivamente ha coinvolto 10.000 espositori e un pubblico di 8,2 milioni di visitatori. Un evento dalle proporzioni di grande impatto, apprezzo quindi molto la scelta degli organizzatori del salone di Milano di dare spazio all’aspetto vegan, raw e salutare del cioccolato: un modo per diffondere la nuova mentalità che combina salute e gusto.

E’ la prima volta, infatti, che al Salon du Chocolat vengono organizzati eventi dedicati al mondo vegano e crudista. Milano pioniera della rivoluzione alimentare sana, evviva.

Ho potuto assistere a tre show cooking dedicati alla cucina vegana con il cioccolato, e persino a uno raw crudista.

Le choco experience vegan del Salon du Chocolat hanno visto destreggiarsi con ricette al cioccolato interamente a base vegetale gli chef Simone Salvini (di Ghita Academy, che nasce nel contesto più ampio della Funny Veg Academy, scuola di cucina vegetale),  Stefano Broccoli e Giuseppe Tortorella, (a cura di Funny Veg Academy).

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Stefano Broccoli

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Simone Salvini

 

Emanuela Caorsi, esperta di raw food, ha presentato una innovativa ricetta crudista mostrando come preparare una crostatina crudista al cioccolato e caramello salato, in cui il valore nutrizionale dei singoli ingredienti, non cucinati ma solo assemblati, viene conservato interamente.

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Emanuela Caorsi

 

In realtà, lei è stata la mia preferita, non solo per via della sua straordinaria crostata, ma anche grazie al suo atteggiamento positivo e amabile.

 

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Emanuela Caorsi

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

Il cioccolato a base vegetale e raw è davvero un miracolo: dalle proprietà incredibili e divino al palato.

Il cioccolato crudo, infatti, prodotto senza tutte le adulterazioni, i processi chimici e i passaggi deleteri (come la potassatura, l’irraggiamento, la tostatura a elevate temperature, la concatura per giorni e giorni, le eccessive cotture), privo di zuccheri raffinati, di additivi artificiali, di leticina di soia, di latte animale (che impedisce l’assorbimento dei fitonutrienti del cacao) risulta essere un alimento meraviglioso, che ha effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio e in particolare per il cuore. La sua più alta concentrazione di antiossidanti, in forma di flavonoidi, ne fa un alleato prezioso, un vero superfood, in grado anche di promuovere il buon umore, grazie al triptofano, un aminoacido precursore della serotonina e della melatonina, che  viene considerato un buon antidepressivo naturale. Il cioccolato crudo è inoltre ricco di vitamina C, di Feniletilammina (molecola naturalmente prodotta dal nostro cervello negli stati di euforia e gioia), di acidi grassi omega 6 e di magnesio. Tutte queste sostanze fitochimiche possono aiutare a bilanciare la pressione sanguigna, il livello di colesterolo alto, e contribuiscono ad eliminare la placca arteriosa e a promuovere la salute in generale.

A questo proposito, sono felice di poter dire che al Salon du Chocolat molto spazio è stato dedicato alle preparazioni a base di cacao non solo vegane, ma anche crudiste, note come cioccolato crudo.

La scelta di lavorare il cioccolato crudo è alla base della produzione dei miei espositori preferiti in questo Salone: Vivoo, Matù Chocolate, Sabadì e Cacao Crudo.

Ieri, nell’ultima giornata del Salon du Chocolat di Milano sono stati assegnati i riconoscimenti del Premio Tavoletta d’Oro 2017, gli Oscar al cioccolato italiano di qualità secondo le valutazioni della Compagnia del Cioccolato (l’associazione italiana dei consumatori di cioccolato che ne tutela il consumo).

Ecco le mie personalissime assegnazioni, le mie Tavolette d’Oro tutte dedicate al cioccolato raw biologico e vegano.

VIVOO. Raw E-Motion E Re-Evolution: la sostenibile dolcezza dell’essere. Cioccolato crudo biologico + Superfood.

Sono innamorata del cioccolato crudo Vivoo, e delle novità scoperte in questo Salone, come i Buttercups (cremini al cioccolato crudo) e i Tortini di cioccolato crudo fresco con nocciola, menta e anacardi, goji e semi di lino. Interessantissime le Creme spalmabili a base di semi di zucca, canapa e lino. O ancora i Tondi (CIALDE DI CIOCCOLATO), le Praline e i Dragee tartufati, in meravigliose confezioni regalo.

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it       Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it     Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it   Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

 

Vivoo è un cioccolato crudo che non ha nulla da invidiare ai tradizionali migliori cioccolati gourmet: una lieve piacevole astringenza, tanta morbidezza con note fruttate e speziate di banana e chiodi di garofano, sfumature di vaniglia e di noce moscata. Eccezionale la fava di cacao da cui è prodotto, una  varietà speciale di cacao balinese che deriva dalla pregiata varietà Criollo. Assaggiare le fave di cacao crudo di Vivoo è un’esperienza mistica.

Il cioccolato crudo Vivoo è e dolcificato solo con zucchero da nettare di fiori di cocco, uno dei dolcificanti con più basso indice glicemico. E’ proposto abbinato a molti superfood : bacche, frutta, radici, fiori, erbe, funghi. E’ cioccolato crudo, biologico, Kosher, vegano e senza glutine.

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

L’appassionato ideatore di Vivoo dichiara di aver voluto togliere al cioccolato tutte le adulterazioni, i processi chimici e deleteri, le stracotture, gli zuccheri raffinati, per restituirgli quella purezza che gli aveva fatto meritare l’appellativo di cibo degli dei.

“Abbiamo cercato la forza viva della natura. E l’abbiamo modellata nelle nostre tavolette barrette e bite.”

E c’è riuscito, questo cioccolato per me è nettare e ambrosia.

Mia personale assegnazione: miglior cioccolato crudo in tavoletta tradizionale e migliori fave di cacao, le più buone che io abbia assaggiato. Menzione speciale alle Tarte e ai cioccolatini, ai buttercups e ai bite, veri momenti di piacere con il valore aggiunto dei superfood.

 

MATÙ CHOCOLATE. Una nuova esperienza gourmet dedicata all’evoluzione del cioccolato raw.

Matù Chocolate ha debuttato proprio durante questo Salon du Chocolat con un evento conferenza. E’ una nuova esperienza gourmet dedicata all’evoluzione del cioccolato raw: artigianale e biologico, ottenuto da fave di cacao pregiate e crude attraverso un nuovo procedimento, il loro innovativo metodo matùral, delicato e a basse temperature, adatto a preservare note aromatiche e componenti salutari. Il cioccolato proposto da Matù Chocolate è un alimento con tutte le proprietà nutrizionali intatte, che alla degustazione si presenta gustoso e raffinato .

Alle fave di cacao criollo del Perù e dell’isola di Bali e al Arriba Nacional Fino de Aroma dell’Ecuador sono aggiunti pochissimi ingredienti, tutti naturali e biologici, come lo zucchero da fiori di cocco non raffinato e la lucuma, ricchi di minerali e sostanze preziose per la nostra salute.

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Un cioccolato ideale per tutti:  i gourmet, per i foodist, per chi segue una dieta vegana, crudista, paleo, macrobiotica , per chi deve fare i conti con le intolleranze al glutine, lattosio, soia o per i diabetici, essendo lo zucchero di cocco, a basso valore glicemico.

Anche l’ambiente e uno sguardo ecologico è al centro della loro ricerca: credono nel commercio etico e solidale e acquistano da aziende che rispettano il metodo raw: squisito e buono per la salute e l’ambiente. Anche il packaging è ecosostenibile e innovativo, realizzato con materiale biodegradabile e compostabile nell’umido di casa, derivato da cellulosa rinnovabile di alberi di eucalipto, che avvolge le tavolette e ne protegge gli aromi dall’umidità.

La mia assegnazione va a GOLDEN MILK, cioccolato bianco vegano aromatizzato alla curcuma e spezie orientali, il miglior cioccolato bianco (morbido, quasi un cremino direi) che io abbia mai assaggiato, ed è raw, biologico, senza zucchero raffinato, senza latte. Una delizia indimenticabile. Menzione speciale a CREMOSO realizzato macinando fave di cacao criollo balinese e anacardi.

 

SABADÌIl miglior cioccolato di Modica e il Cioccolato Funzionale Biologico.

Ho una passione per il cioccolato di Modica, che lascia sentire sotto ai denti i cristalli della sua massa di cacao e zucchero. Ieri, nell’ultima giornata del Salon du Chocolat di Milano sono state assegnate le Tavolette d’Oro, e nella categoria Cioccolato di Modica è stato premiato per la sesta volta consecutiva  Sabadì.

Quest’anno è stato premiato il suo cioccolato Giovinezza, cioccolato biologico lavorato a freddo con bacche di açaí, rosa canina, arancia rossa, estratto di acini d’uva ed estratto di tè verde. Questa tavoletta di cioccolato esalta la naturale capacità antinvecchiamento del cacao, dovuta al processo di lavorazione a freddo e alla presenza dei polifenoli, (sostanze dalle spiccate proprietà antiossidanti) tramite la combinazione con estratto di acini d’uva, bacche di açaí, arancia rossa, rosa canina e tè verde. La capacità antiossidante di questo prodotto è stata testata in laboratorio, dimostrando di raggiungere oltre 77mila unità ORAC (il potenziale antiossidante di un alimento) per 100 grammi di prodotto. La Food and Drug Administration statunitense ha stabilito un valore di unità ORAC da assumere giornalmente, che si aggira intorno alle 5000 unità. Con circa 7 grammi di cioccolato Giovinezza si soddisfa dunque il fabbisogno giornaliero di antiossidanti. Ma non credo riuscirò a fermarmi a 7 grammi!

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

Giovinezza fa parte della linea di cioccolato Qualità della Vita ed è una delle sei barrette di cioccolato Sabadì che si possono definire cioccolato funzionale biologico, perché si tratta di una linea che abbina gusto a funzionalità, un cioccolato combinato con altre sostanze naturali allo scopo di esaltare alcune proprietà già presenti nel prodotto madre per garantire un alto valore nutrizionale. Frutto di anni di ricerca e sviluppo in collaborazione con una prestigiosa Università Italiana, con lo scopo di preservare il sapore e le proprietà funzionali delle materie prime utilizzate.

 

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

Mia personale assegnazione: il miglior cioccolato modicano che io abbia mai assaggiato. Ho assaggiato Giovinezza e trovo meritatissimo il premio per la categoria dei cioccolati modicani. Menzione speciale al bellissimo packaging artistico che distingue tutte le linee di Sabadì.

 

CACAO CRUDO. Un progetto etico e sostenibile tutto dedicato al cacao crudo vegano.

Cacao Crudo è stata la prima azienda in Italia a produrre cioccolato crudo. Nasce dall’idea di un ispirato antropologo e ricercatore, specializzato nel settore alimentare e nella valorizzazione della biodiversità agricola e selvatica. Desideroso di elaborare un prodotto dalle alte qualità organolettiche e dai molteplici benefici per la salute, ha creato un cioccolato salutare che è anche gourmet.

Biologico, fatto con materie prime di alto livello e reperite attraverso una filiera di approvvigionamento più trasparente ed equa. Vegano, senza alcun prodotto animale né materie prime la quale lavorazione prevede l’impiego di tali prodotti. Dolcificato con il nettare/zucchero di cocco, la cui coltivazione risulta essere molto più sostenibile rispetto alla canna da zucchero. Un progetto etico e sostenibile, per rispettare l’ambiente e gli animali e che  ha a cuore i piccoli e medi contadini ben retribuiti.

Viene utilizzato esclusivamente pregiato cacao mono-origine dal Perù, la varietà Criollo, la più pregiata esistente al mondo che rappresenta meno dello 1% della produzione mondiale di cacao. Senza zuccheri raffinati, additivi, aromi artificiali, lecitina di soia, glutine, olio di palma e grassi vegetali raffinati. Seper ecologico: per il packaging carta riciclata con inchiostri vegetali completamente biodegradabili e utilizzo di energia proveniente esclusivamente da fonti rinnovabili (sole, vento, acqua).

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

 

La mia assegnazione va alla meravigliosa e premiatissima (eletta miglior alimento biologico al Sana di Bologna) Crema spalmabile alla nocciola cruda. Un mix di nocciola “Tonda Gentile Romana” integrale e non tostata, zucchero di cocco e cacao in polvere crudo, niente di più. Una crema spalmabile sorprendente e dal sapore perfettamente bilanciato: delicato come le nocciole crude, con rimandi al dolce aroma dello zucchero di cocco e all’amaro del cacao.

 

Il futuro del cioccolato è sano e gourmet: deliziose specialità bio, crude, vegane al Salon du Chocolat 2017 a Milano. www.thesoulgarden.it

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

1 Comment

  1. Emilo
    febbraio 16, 2017 / 1:03 pm

    Fantastico. A me piace molto il cioccolato ora comincero a mangiare solo cioccolato crudista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *